METODO FELDENKRAIS CORSI BENESSERE



Consapevolezza significa essere coscienti di ciò che stiamo facendo: è
un processo corporeo che implica un uso raffinato e integrato degli apparati sensoriali. 
La consapevolezza è la funzione che ci differenzia dagli animali ed è la meno sviluppata nell’uomo: ha un recente percorso evolutivo e non esiste una “cultura consapevole massificata” in quanto finora è stata relegata a particolari attività artistiche e ad ambiti spirituali 
Il Metodo Feldenkrais si pone come obiettivo lo sviluppo delle abilità di cui siamo dotati, abilità che si sono assopite durante la nostra crescita, nel momento in cui abbiamo abbandonato la curiosità esplorativa e la capacità di sentire il nostro corpo. 
Con il Metodo Feldenkrais si impara a diventare consapevoli di se stessi e dell’ambiente che ci circonda, ponendo l’attenzione sulle sensazioni cinestetiche mentre ci muoviamo, oppure sulle informazioni tattili date dall’insegnante con il tocco durante le I.F. (integrazioni funzionali).


Qual è la sua efficacia? E la sua importanza rispetto alla consapevolezza corporea? 

Solitamente un cattivo uso di sé implica un cattivo uso funzionale dell’individuo. Mal di schiena, dolori lombari e cervicali sono attribuiti ad un uso improprio e inefficiente del proprio, corpo con perdita di consapevolezza. 

Il Metodo Feldenkrais insegna a diventare consapevoli attraverso una serie di movimenti facili e piacevoli, che migliorano la percezione sensoriale, la respirazione e la postura. Il consolidamento di una postura efficiente e funzionale è sinonimo di “ benessere” individuale e sociale.


Fonte: http://www.viviconsapevole.it